Piani tavolo e piani snack

Oltre ai tavoli per la cucina o la sala da pranzo da porsi a centro stanza, possono essere utili anche i piani snack o i piani ad altezza tavolo, realizzati su misura. È possibile sceglierli nella stessa vasta varietà di materiali disponibili per i piani di lavoro, con l’aggiunta del legno e del melaminico. Quando si decide come inserirli, bisogna ricordare che saranno corredati di sedie o sgabelli e dunque, nel valutare lo spazio occupato, è importante considerare anche l’ingombro creato dalle persone sedute.

Piani tavolo
Piani snack

Piani tavolo

Il piano ad altezza tavolo è realizzato sempre con dimensioni su misura, incassato o appoggiato su basi ribassate da 60 cm in modo da essere utilizzato a un’altezza di 72-80 cm, perfetto per divenire un tavolo da pranzo. È provvisto di una gamba d’appoggio, costruita in vetro, metallo o nello stesso materiale del piano. È utile per:

  • fare colazione o consumare pasti veloci qualora la sala da pranzo sia in un altro spazio
  • risolvere in poco spazio il tavolo principale e unico quando serve una cucina completa e compatta

Piani snack

Il piano snack è un tavolo particolare, addossato a un’isola o a una penisola della cucina, di solito di dimensioni ridotte rispetto a un tavolo e sempre più alto, vale a dire dai 90 cm in su perché è fissato sopra il piano cucina. È perciò provvisto di sgabelli anziché sedie. Ha dimensioni molto variabili, su misura; se è troppo ampio per essere ancorato solo alla cucina, è reso stabile da gambe di supporto, costruite in vetro, in metallo o nello stesso materiale del piano. È utile per:

  • fare colazione o consumare pasti veloci
  • essere sfruttato come piano di lavoro aggiuntivo in caso di necessità
  • vivere la famiglia e gli amici mentre si cucina